Gamberetti in crema di fagioli

Per prima cosa ho messo a bagno due etti e mezzo di fagioli borlotti secchi in acqua calda con un po’ di bicarbonato, per circa dodici ore. Poi li ho tirati giù, lavati per bene e li ho messi a bollire in acqua poco salata per circa 25-30 minuti. Quando i fagioli erano ancora un poco duretti, li ho scolati. In una padella ho fatto stufare due scalogni, insaporendo con una svampata di vino bianco. Vi ho messo i fagioli a terminare la cottura, aggiungendo acqua calda e controllando che non fossero nè troppo asciutti nè troppo brodosi. A cottura ultimata ho riversato l’intero contenuto della padella nel frullatore, ho aggiunto un po’ di cumino e ho frullato finemente, aggiustando di sale.

A parte ho sbollentato i gamberi sgusciati e poi, con una lacrima di olio, li ho rosolati velocemente nella stessa padella di prima, portata al massimo calore.

Sui piatti ho versato qualche cucchiaio di crema di fagioli e vi ho adagiato sopra i gamberi direttamente dalla padella. Un giro leggero d’olio EVO per terminare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...